Sito ottimizzato per la risoluzione 1024 X 768
Link alla homepage del sito www.touringclub.it
Link alla home page di www.toscana.touringclub.it lari in piazza - festa delle ciliege
 
archivio_giornate

 

ARCHIVIO

Gli appuntamenti in Toscana dal  2004


  DOMENICA 19 OTTOBRE 2008

AREZZO, "Passione antiquaria" - Piazza S. Francesco

Da non perdere
Nel trecentesco Palazzo del Capitano del Popolo,la Casa-museo Ivan Bruschi ospita le collezioni dell'antiquario aretino scomparso nel 1996, fondatore della Fiera antiquaria di Arezzo,la più antica - risale al 1968 - e grande del nostro Paese. Nelle sale del palazzo,di recente restaurate,trova spazio una collezione di circa diecimila pezzi tra mobili, dipinti,sculture,libri, ceramiche,vetri,argenterie, gioielli,arnesi e attrezzi da lavoro e monete; oggetti provenienti da luoghi vicini e lontani e che spaziano dalla preistoria ai giorni nostri, raccolti da Bruschi con passione e competenza a partire dagli anni Sessanta.

  • Visite
    Ritrovo in piazza S.Francesco. Dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.30 partono due itinerari:il primo prevede la visita della Casa-museo Ivan Bruschi, recentemente restaurata; il secondo è un percorso nel centro storico tra negozi di antiquariato e botteghe di restauro. Inoltre sono in programma visite al Museo dei mezzi di comunicazione, ricco di cimeli che ripercorrono la storia della radio e del cinema.

  • Eventi
    Alle 11.30 saluto delle autorità a palazzo Comunale, seguito dalla visita della quadreria e della torre comunale. Alle 12.30,in piazza Duomo esibizione del gruppo sbandieratori di Arezzo. Dalle 13.30 alle 15 degustazione di prodotti tipici presso le sedi dei quartieri storici di Porta Crucifera (palazzetto Alberti) e Porta del Foro (presso porta S.Lorentino). Alle 16.45 visita al Museo diocesano di arte sacra,riaperto quest'anno. È stato inoltre predisposto uno speciale pacchetto weekend

       PIENZA (SI), "A casa di Pio II" - Piazza Pio II

    Da non perdere
    Città ideale dell'urbanistica rinascimentale, Pienza è un gioiello architettonico umanistico in cui spicca palazzo Piccolomini, la residenza estiva di Enea Silvio Piccolomini, poi papa Pio II. Recentemente restaurato sia internamente sia esternamente, il palazzo è stato edificato nel 1459 da Bernardo Rossellino, architetto allievo di Leon Battista Alberti. Al suo interno ospita una ricca collezione di mobili antichi, opere d'arte, una ricca biblioteca e oggetti di uso quotidiano di epoca cinquecentesca. Sul lato meridionale il palazzo è chiuso da un lussureggiante giardino pensile che si apre su un loggiato a sette assi, da cui si gode di un ampio panorama sulla val d'Orcia.

    • Visite
      Ritrovo in piazza Pio II, sotto il portico del Comune. Varie direttrici di visita animeranno la giornata in questo prezioso centro insignito della Bandiera arancione Tci. Itinerari attraverso il centro storico, il Duomo e le vie panoramiche. Poi il Museo diocesano ospitato nella sede del Palazzo vescovile, una ricca raccolta di opere d'arte sorta dalla volontà e dal gusto per la bellezza di papa Pio II. E ancora palazzo Piccolomini, uno dei primi e più alti esempi di architettura rinascimentale in Toscana. Infine la pieve romanica di Corsignano, che reca ancora l'antico nome della città, e al suo romitorio, luogo chiuso e misterioso, abbandonato per anni.
    • Eventi
      Alle 12.30 saluto delle autorità locali nell'aula del Consiglio comunale.

     


      DOMENICA 21 OTTOBRE 2007

    GROSSETO, Piazza Dante

    PROGRAMMA:

    Visite. Punto di ritrovo in piazza Dante e visite guidate del centro storico: Palazzo Comunale e la sua sala istituzionale, Palazzo della Provincia, il cassero del sale e il cassero senese (esterni), il Museo archeologico.

    Eventi. Stand enogastronomici in piazza, con esposizione e degustazione dei prodotti locali. Alle 12, incontro e saluto delle autorità nella Sala comunale. Nel corso della giornata, intrattenimenti musicali e animazioni ispirate alla tradizione popolare.

      Attività per ragazzi e famiglie: giochi e attività ricreative per tutti; inoltre corsi di teoria di vela con gli istruttori del Circolo velico di Castiglione della Pescaia (Gr): venti, nodi e termini tecnici non avranno più segreti.

    PRATO, Piazza del Comune

    PROGRAMMA:

    Visite. Partendo dalla piazza del Comune, gli itinerari di visita guidata comprendono il Palazzo comunale, palazzo Pretorio e il seicentesco palazzo Buonamici, sede della Provincia.

    Eventi. Alle 12.30 saluto delle autorità nel salone consiliare del Palazzo comunale. Alle 17.30, concerto a cura della Scuola comunale di musica nello stesso Salone consiliare.

      Attività per ragazzi e famiglie: itinerari di visita dedicati ai ragazzi. Inoltre, nel pomeriggio, visite al Museo del tessuto in via S. Chiara, che conserva macchinari, stoffe e abiti antichi e moderni, testimonianza della storica attività tessile della città.


     

      DOMENICA 22 OTTOBRE 2006

    FIRENZE, Piazza Santo Spirito e l'Oltrarno 

    PROGRAMMA:

    Itinerari pedonali guidati con partenza da P.zza Santo Spirito. ITINERARIO 1) Itinerario sulla piazza:  Chiostro dell’Ammannati presso il Distretto Militare di Firenze; Fondazione Romano nel Cenacolo di Santo Spirito. ITINERARIO 2) Il quartiere di San Frediano: Albergo Popolare; Chiesa di Sant’Elisabetta delle Convertite; Museo di San Sebastiano nell’Oratorio dei Bini; solo al pomeriggio: Cappella Brancacci nella Chiesa di Santa Maria del Carmine. ITINERARIO3) Le botteghe dell’artigianato artistico fiorentino.

    Saluto delle autorità civiche e dei rappresentanti TCI ai Soci e a tutti i partecipanti.

      Attività per ragazzi e famiglie: visite guidate al Museo di storia naturale, Sezione La Specola: collezioni di zoologia e alle ‘cere anatomiche); all'Albergo Popolare: L’arte dell’affresco, laboratori didattici per i più giovani a cura dell’Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze.

     LUCIGNANO, nel borgo medievale

    PROGRAMMA:

    Sabato 21, PROLOGO:Presso la Sala del Consiglio Comunale presentazione della "Guida junior al Museo Comunale di Lucignano", a cura dell’Associazione Aion Cultura. Al Museo Comunale: inaugurazione della Mostra “Promesse d’Amore”, antologia di approcci e legami amorosi dal Quattrocento ai giorni nostri.

    DOMENICA 22: Visite guidate attraverso il centro storico ai principali punti storico-monumentali della città: Chiesa di San Francesco; Chiesa della SS. Annunziata o della Misericordia; Chiesa della Collegiata di San Michele Arcangelo; Museo comunale. Navetta per la visita guidata al Santuario della Madonna delle Querce.

  • Sfilata del “Gruppo storico della Maggiolata Lucignanese ”. Esibizione straordinaria del corteo che apre la famosa festa, riproposti i carri dell’ultima edizione della manifestazione, con spiegazione e dimostrazione del loro allestimento. Nei quattro rioni del Centro storico, mostre sulla Maggiolata. Esibizione del Gruppo Folcloristico di Lucignano con i balli e i canti della tradizione lucignanese e chianina. Concerto della Banda Civica “G. Rosini” nella Chiesa San Francesco.

  • Presso la Sala del Consiglio Comunale tavola rotonda “Piccoli Comuni, quale futuro?”, presenti autorità nazionali e regionali 

      Attività per ragazzi e famiglie: nel pomeriggio visite guidate dedicate ai più giovani sul tema “I ragazzi alla scoperta del Museo Civico"

     PER  SAPERNE  DI  PIU'  SU  LUCIGNANO  

    - andare a: 'Rubriche' > 'Angoli di Toscana'

    - per vedere le foto della Giornata a Lucignano, vd. a seguire in questa pagina


      DOMENICA 23 OTTOBRE 2005

    FIRENZE, Piazza SS. Annunziata

    PROGRAMMA:

    Visite guidate all'Istituto Geografico Militare, all'Istituto degli Innocenti, all'Accademia di Belle Arti, alla Chiesa di S. Maria Maddalena de' Pazzi. Apertura straordinaria del corridoio mediceo che collega il Palazzo della Crocetta, oggi sede del Museo Archeologico nazionale, alla basilica della SS. Annunziata, con esposizione di cammei collezionati dai Medici e dai Lorena.

    Esibizione di musici e sbandieratori del Calcio Storico Fiorentino. Consegna della pergamena di "Magnifico Messere" al Presidente del Touring. Saluto del TCI e delle autorità locali.  

    Racconti e letture al "Giardino del Borgo" (Borgo Pinti). Spettacolo si articolato in quattro momenti di lettura tratti dalla raccolta di novelle “Marcovaldo” di Italo Calvino.

      Attività per i ragazzi:  laboratori ludico-didattici a cura dell’Istituto degli Innocenti ("Il putto in fasce" - "La bottega dei giochi di una volta" - Fabulandia il villaggio dei diritti) e Incontri con la storia ("Udienza particolare con il Duca Cosimo I de' Medici e la Duchessa Eleonora di Toledo")a cura dell'Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze.

    PESCIA, Piazza Mazzini  

    PROGRAMMA:

    Rione S. Francesco: visita al settecentesco Teatro Pacini, alla Chiesa di S. Francesco, Chiostro Pretura e Chiesa S. Antonio Abate.

     

    Rione Santa Maria: visita alla Chiesa della Maddalena, San Michelino, Mura della città

     

    Rione San Michele: visita alla chiesa di San Michele; nella sede del rione, mostra armature e vestiti medievali; Villa Sismondi

      

    Rione Ferraia: visita alla Chiesa S.Stefano, alla Gipsoteca Libero Andreotti,

     

    Nel palazzo del Palagio verrà allestita un’esposizione di costumi e oggetti medievali mentre nella Piazza del Palagio, un mercatino di mestieri medievali con degustazione di un vino dolce.

     

    Nella Piazza Mazzini “Un tuffo nel Medioevo”, rievocazioni storiche medievali con danze, musici, sbandieratori, e combattimenti.

    Museo della Civiltà Contadina, Museo della Carta (dimostrazione pratica della lavorazione della carta fatta a mano), il Museo del Minatore e del Cavatore, il Museo del Bonsai, il Giardino degli Agrumi riproducono due piccoli musei nella Piazza. Presenti anche stand enogastronomici, degustazioni di prodotti tipici locali.

     

    Saluto ai convenuti dai rappresentanti TCI e dalla Autorità Civiche di Pescia.

      

      Attività per i ragazzi: un padrone di casa d’eccezione, Pinocchio, autorizza tutti i bambini a ‘invadere’ Piazza Grande. Centro della piazza sarà interamente dedicato ad attività, giochi, laboratori di disegno e pittura.

     


      DOMENICA 24 OTTOBRE 2004

    CARRARA, Piazza Alberica - RIF:  www.touringclub.it/Pdf/piazze_carrara.pdf

    PROGRAMMA:

    Visite guidate alla piazza e al centro storico: P.zza Alberica - Via Ghibellina - Duomo - Via S. Maria - P.zza Accademia - P.zza Gramsci - Via Cavour - Via L. Giorgi

    Concerto della Banda musicale citttadina - Saluto del TCI e delle autorità locali - Esibizione musicale a chiusura della manifestazione.

    LIVORNO, Piazza della Repubblica - RIF: www.touringclub.it/Pdf/piazze_livorno.pdf

    PROGRAMMA:

    Concorso di pittura estemporanea, riservato agli allievi delle scuole medie inferiori livornesi e agli iscritti all’Università della terza età, con argomento“La mia piazza: com’era e com’è”. Visite guidate intorno alla piazza alla scoperta dei suoi lati più caratteristici e storici.

    Saluto del TCI e delle autorità locali. Premiazione del concorso di pittura alla presenza di autorità competenti ed esponenti della pittura livornese.

    Rappresentazione teatrale “La fondazione di Livorno. Storia di Livorno dalle origini a Igor Protti” regia di B. Ranucci, presso il Centro Culturale Vertigo.

    PISA, Piazza dei Cavalieri: - RIF: www.touringclub.it/Pdf/piazze_pisa.pdf

    PROGRAMMA:

    Visite guidate alle sedi universitarie pisane: Palazzo della Sapienza, Scuola Universitaria di S. Anna, Scuola Normale Superiore.

    Concerto della Società Filarmonica di Pisa. Saluto del TCI e delle autorità. Spettacolo ispirato alla tradizione a cura del Gruppo Sbandieratori e Musici Pisani


                                

  •  
     
    Iniziativa finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
     
     
    Accessibilità